Pagamenti digitali e online banking: numeri, prospettive e trend in Italia

Pagamenti digitali e online banking: numeri, prospettive e trend in Italia

online banking

I pagamenti digitali, attraverso i più recenti strumenti di online banking, rappresentano uno strumento molto comodo per effettuare i propri acquisti e investimenti in maniera rapida e puntuale. La loro diffusione è in costante crescita anche in Italia: nel 2017 hanno raggiunto i 220 miliardi di euro (crescendo del 10% rispetto al 2016, secondo il Politecnico di Milano): un aumento in buona parte dovuto al successo delle soluzioni di pagamento più innovative, come quelle via smartphone (+60% nel 2017) o l’e-commerce (+16% nel 2017).

Tuttavia, in Europa gli strumenti di pagamento digitale hanno una diffusione molto più ampia che nel nostro paese – fino a tre, quattro volte superiore nell’arco di un solo anno. Bankitalia conferma con i suoi dati l’attaccamento degli italiani al contante, ribadita anche dalla Banca centrale europea, secondo cui gli italiani saldano l’86% delle transazioni utilizzando il contante e solo il restante 14% con altre soluzioni quali bancomat, carte di credito, bonifici, Rid e assegni.

Il 60% di questa percentuale deriva dall’uso delle carte. Anche se, con una certa lentezza (come abbiamo visto), il ricorso al contante in Italia è destinato a ridursi a favore delle carte di debito, opportunamente collegate ai vari servizi di online banking. Per questa ragione, anche la società leader delle carte di debito in Italia, Bancomat, è pronta alla svolta di entrare nel mercato dei pagamenti digitali.   

Del resto, l’utilizzo delle nuove soluzioni di pagamento è aumentato anche grazie alla percezione di sicurezza che ormai viene loro associata. I consumatori, infatti, hanno sempre più modo di tenersi informati sugli strumenti che banche e altri players di mercato mettono a disposizione per transazioni protette al 100%: i mezzi per difendersi dai tentativi di frode, come abbiamo visto, sono ormai molti e garantiscono la massima tranquillità durante gli acquisti.

Quali sono i nuovi trend dell’offerta digitale? Le più recenti innovazioni puntano all’utilizzo della carta di debito per transazioni cosiddette di m-proximity e m-payment, cioè acquisti realizzati via mobile, tramite app. In Italia, inoltre, si rivolge una grande attenzione anche al futuro dei pagamenti alla Pubblica Amministrazione: se e quando la PA faciliterà i pagamenti digitali, potrebbe dare un impulso decisivo alla riduzione dell’uso del contante a favore delle carte.

Se sei alla ricerca di un servizio che ti permette di eseguire pagamenti online, tramite app, online banking e carta di credito, in totale sicurezza, Trustcom Financial può aiutarti: mettiti in contatto con noi per conoscere tutte le opportunità per la tua famiglia e la tua azienda per la gestione di risparmi e investimenti.

 

Send a Message