Effetti della patrimoniale sul conto corrente online: Trustcom Financial per Panorama

Effetti della patrimoniale sul conto corrente online: Trustcom Financial per Panorama

Qualche settimana fa la testata giornalistica Panorama.it ha dedicato unintervista all’A.D. di Trustcom Financial, Marco Spinola. Si è parlato dell’attuale emergenza finanziaria e delle possibilità che si prospettano per gli italiani che vogliono tutelare il proprio conto corrente.

Lo spunto per questo dialogo tra il giornalista G. Baldini e il nostro A.D. nasce dal dibattito sull’ipotesi “patrimoniale”, che sta tenendo banco sui media da quando è iniziata l’emergenza coronavirus. La tassa sul patrimonio spaventa le famiglie italiane, che vedono minacciati i propri risparmi dall’eventualità di un prelievo forzoso. Molti valutano come soluzione al problema l’apertura di un conto corrente estero, ma non tengono conto che la tassazione segue la residenza fiscale del titolare e non il luogo di apertura dal conto. L’ipotesi di un conto corrente online borderless, cioè non legato ad un confine territoriale, sembra invece rappresentare una soluzione efficace.

Le proposte finanziarie di Trustcom Financial operano proprio in quest’ottica e l’intervista spiega quali sono i vantaggi di questa soluzione, con i suoi costi e suoi benefici. Un conto corrente online borderless (senza limiti), cioè emesso da un istituto di moneta elettronica come Trustcom Financial, rappresenta una soluzione sicura perché i depositi in capo all’azienda sono garantiti e segregati presso la banca centrale della Lituania, facente parte della BCE. I fondi, inoltre, non possono essere utilizzati a scopo di investimento, mutuo o finanziamento: questo si traduce in stabilità per l’istituto e tutela del cliente.

Per quanto riguarda i costi, la legge italiana prevede l’obbligo di dichiarazione per i conti esteri che hanno superato, almeno una volta all’anno, la giacenza media di 15.000 €. I dati relativi a questo conto vanno espressi nella dichiarazione dei redditi: per questo c’è da pagare un bollo da 34,2 € da sommare all’imposta sulle attività finanziarie detenute all’estero. Con 5 euro al mese si avranno inoltre 3 bonifici gratuiti. La carta di debito non ha costi iniziali ma prevede una commissione del 2% in caso di prelievo.

Il conto corrente online di Trustcom Financial si rivolge ad aziende e privati, sia italiani che stranieri. Insomma, una soluzione borderless a tutti gli effetti. Contatta i nostri consulenti per capire come tutelare i tuoi risparmi da un’eventuale tassa patrimoniale.