Conto corrente aziendale: una guida per sceglierlo

Conto corrente aziendale: una guida per sceglierlo

Avviare un’attività è un processo emozionante ma allo stesso tempo complesso, perché le decisioni da prendere prima del “lancio” definitivo o della prima vendita sono innumerevoli. Una scelta importante da fare riguarda, ad esempio, l’apertura del conto corrente aziendale: a quale istituto affidarsi e quale tipologia di conto richiedere?

Come sapete, ogni azienda ha obiettivi e necessità diversi, così come specifiche esigenze finanziarie. Sia che siate alle prime armi e abbiate bisogno di un semplice conto corrente per la vostra attività, sia che siate nel business da anni e stiate cercando un cambiamento, ci sono molti fattori che dovreste considerare prima di aprire o spostare un conto. Ecco alcune domande fondamentali che possono guidarvi nella scelta.

“Di quali servizi ho bisogno?”

Il primo punto da considerare nella scelta di un nuovo conto bancario sono i servizi di base offerti. Tra i principali c’è la possibilità di ricevere una carta di pagamento abbinata e la presenza di un’App attraverso cui effettuare operazioni. Si tratta di vantaggi importanti, perché permettono di gestire il conto in modo più semplice e, allo stesso tempo, di ridurre i costi di gestione. Spesso vi è inoltre la necessità di richiedere assistenza in modo diretto e tempestivo; scegliendo i servizi Trustcom Financial ciò è possibile attraverso una chat in tempo reale, disponibile 7 giorni su 7.

“Quali sono le mie aspettative di spesa?”

Le commissioni bancarie per le imprese sono molto varie, ci sono quelle gratuite, ma anche da migliaia di dollari al mese. Man mano che la vostra attività diventa più complessa, è ragionevole aspettarsi un aumento dei costi. Proprio per questo motivo, aprendo un conto corrente aziendale con Trustcom Financial è possibile scegliere tra 4 diverse opzioni, in base alle esigenze della vostra attività: Basic, Standard, Premium e Extra UE.

“Quante e quali operazioni vorrei effettuare mensilmente?”

Durante la vostra ricerca, assicuratevi di controllare se ci sono limiti per il deposito di contanti, per i prelievi agli sportelli o per i bonifici, in questi modo sarà più facile stimare i costi effettivi che dovrete coprire. Ognuno dei piani business offerti da noi, ad esempio, include nel canone mensile da 7 a oltre 30 bonifici.

Il successo della vostra azienda è determinato dalle sue prestazioni finanziarie, per questo la scelta di un conto corrente aziendale è così importante. Volete avere maggiori informazioni sui nostri servizi per le imprese? I nostri esperti sono a vostra disposizione!