Con un conto aziendale online il tuo business diventa smart

Con un conto aziendale online il tuo business diventa smart

Gestione delle entrate e delle spese, richieste di finanziamenti, acquisti: se sei un freelance o il titolare di un’impresa saprai bene che per far fronte a queste necessità e “far quadrare tutto” in termini economici e finanziari conviene avere un conto dedicato al proprio business.

Ma perché proprio un conto aziendale online? Mai come in questi ultimi mesi le attività commerciali, e non solo, stanno seguendo la spinta del digitale. Che sia solo una conseguenza portata dal lockdown? In ogni caso, per rendere la tua attività ancora più smart, puoi scegliere tra una vasta gamma di soluzioni finanziarie studiate ad hoc per ogni tipologia di azienda, tutte ovviamente online, che offrano maggiori libertà al tuo business.

Quale conto aziendale online è più adatto a te?

Trustcom Financial offre ben quattro diverse opzioni di conto corrente, tutte si possono richiedere in pochi minuti e dispongono di una carta di debito associata gratuita. Si parte dal conto Basic, dedicato alle piccole aziende o ai liberi professionisti che hanno da poco avviato la propria attività. Costi contenuti, 7 bonifici inclusi nel canone e assistenza costante garantita dal nostro staff sono i punti di forza di questa soluzione. Se invece la tua impresa è più strutturata o necessita di funzionalità aggiuntive sono disponibili i conti Standard e Premium, con un maggior numero di bonifici inclusi, per trasferire denaro in tutto il mondo senza costi sul cambio valuta e con elevati standard di sicurezza.

Infine, si può scegliere il conto aziendale Extra UE, pensato per agevolare tutte le aziende che svolgono affari prevalentemente fuori dall’Unione Europea.

Diventare smart a piccoli passi

Qualsiasi siano le dimensioni del tuo business, l’area di competenza o le necessità personali, puoi dare una svolta digitale alla tua attività, partendo proprio dall’apertura di un conto aziendale online. Facciamo un esempio.

I nostri conti correnti sono adatti anche alle esigenze di freelancer o liberi professionisti con partita IVA. In questo caso, anche se non esiste l’obbligo di legare la propria attività lavorativa a una soluzione finanziaria dedicata, è consigliabile iniziare fin da subito a operare con un conto corrente separato per tutte le spese che riguardano l’attività professionale. Gestendo le entrate su un conto corrente aziendale per poi trasferire periodicamente quanto necessario su un conto personale, ci si abitua subito a distinguere le proprie finanze, così la gestione economica è chiara, moderna ed efficiente.

Ma come si opera da un conto aziendale online? La risposta è semplice… e sempre a portata di mano: dall’App Trustcom Financial, disponibile su App Store e Google Play. Effettuare bonifici, ricaricare la carta, controllare le spese in tempo reale: per farlo è sufficiente scaricare l’app e accedere con le proprie credenziali.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *